Frittelle di mele

Ingredienti

Per le frittelle

  • 100 g farina 00
  • 125 ml birra 
  • 50 g zucchero semolato
  • 2 g sale 
  • 30 g olio di semi
  • 1 albume 
  • 1 tuorlo 

Per la frittura

  • q.b. olio di arachidi

Per la decorazione 

  • Zucchero semolato

Lo spessore delle mele deve assolutamente essere di 1 cm in quanto se dovesse essere superiore il rischio è che la mela non cuocia; se lo spessore fosse invece inferiore, il risultato è una frittella molle e collosa.

Procedimento

Per le frittelle di mele, iniziate preparando la pastella nella quale andranno passate le mele prima della frittura. 

In una ciotola capiente, aiutandovi con una frusta, mescolate assieme la farina 00 e la birra facendo attenzione che non si creino grumi: il segreto per evitare ciò è mescolare con vigore. Successivamente aggiungete il sale, lo zucchero semolato e mescolate nuovamente. Da ultimo versate l’olio di semi e, dopo aver separato gli albumi dai tuorli, incorporate anche questi ultimi mescolando un ultima volta con vigore

A parte montate gli albumi fino ad ottenere una neve morbida: aggiungeteli dunque al composto precedente ed amalgamate il tutto aiutandovi con una marisa. 

In una casseruola versate l’olio di arachidi e ponetelo sul fuoco affinché giunga a temperatura. Lavate le mele, sbucciatele e tagliatele a rondelle con spessore di 1 cm; successivamente, con un piccolo coppapasta, coppate le mele al centro in modo da togliere il torsolo

Versate un po’ di farina in un piatto e, una alla volta, infarinate le mele così che poi la pastella si appiccichi per bene. 

L'olio sarà ora giunto alla temperatura ideale di 175 - 180° C: inzuppate le mele nella pastella e trasferitele poi nell’olio bollente. Lasciatele friggere avendo cura di rigirarle un paio di volte; quando saranno ben dorate scolate le frittelle alle mele dall’olio e, dopo averle lasciate assorbire su della carta assorbente, passatele infine in un piatto contenente zucchero semolato

Condividi su

Scopri anche...