Millefoglie alle fragole

Ingredienti

Per la pastella:

  • 350 g farina 0
  • 15 g sale
  • 20 ml vino bianco
  • 180 ml latte

Per il panetto:

  • 500 g burro
  • 150 g farina 00

Per la crema chantilly all’italiana:

  • 200 g panna montata
  • 200 g crema pasticcera

Per la decorazione:

  • 500 g fragole fresche

“Per ottimizzare i tempi, è meglio preparare la pasta sfoglia con un giorno di anticipo”

Procedimento

Iniziate a preparare il vostro panetto. Impastate burro e farina e create un rettangolo. Lasciate il composto a riposo per 30 minuti in frigorifero.

Nel frattempo, dedicatevi alla pastella. Lavorate l’impasto amalgamando tutti gli ingredienti. Impastate bene e formate una pallina; avvolgetela nella pellicola e ponetela sul tavolo per farla riposare 2 ore a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo di riposo, tagliate la superficie della pallina in una croce e allargate i quattro angoli così che diventi un rettangolo. Stendete a 5 mm e incartate bene il panetto di burro. Adesso stendete solo in una direzione con altezza 1 cm. Spolverizzate la superficie con un po’ di farina e stendete la pasta (altezza 1 cm) solamente in lunghezza e non in larghezza. Giratela poi a 90° in modo da avere la parte lunga davanti a voi. A questo punto realizzate la piega semplice: portate un’estremità al centro e l’altra sopra di essa in modo da vedere le tre pieghe. Stendete nuovamente il panetto dal verso opposto rispetto al precedente. Girate la pasta a 90° in modo da avere la parte lunga davanti a voi e procedete con la piega doppia: portate le due estremità al centro e chiudetele a libro in modo da ottenere quattro fogli. Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e lasciatela a riposo per almeno 3 ore. Dopo averla fatta riposare, replicate la piega semplice e successivamente una piega doppia. Lasciate a riposo per 3 ore.

A questo punto, tirate la pasta sfoglia a 2 mm e bucherellate la superficie con una forchetta. Aggiungete un po’ di zucchero a velo per farla caramellare durante cottura. Infornate a 195°C per 20/25 minuti.

Ora preparate la crema chantilly all’italiana. Aggiungete la crema pasticcera fredda alla panna montata e amalgamatele bene insieme in modo da ottenere una crema liscia e omogenea.

Procedete ora all’assemblaggio della torta: farcite i bordi di due dischi di sfoglia con dei ciuffi di crema chantilly e, al centro, inserite la crema pasticciera e pezzi di fragola. Chiudete la torta con il terzo disco di sfoglia e spolverizzatelo con lo zucchero a velo.

Condividi su